ENDORSEMENT
UNI
  1. Riconosciamo i badge rilasciati da questa organizzazione e condividiamo l’importanza di rappresentare digitalmente e in modo esauriente e chiaro le conoscenze, le competenze e abilità che le persone acquisiscono a seguito di percorsi formativi
Lingua
  Italiano

AUDIT REMOTO - Opportunità contingente e modalità di gestione (fattibilità, rischi, operatività)


IQC srl

Tipo Badge:
Competence Badge
Descrizione:

Il momento contingente che stiamo vivendo impone delle scelte, alcune dettate dalle nostre Autorità, altre governabili, almeno in parte, da noi stessi e dalle nostre aziende e organizzazioni.

In relazione alle varie attività di auditing le norme ISO 19011: 2018 e ISO 17021-1: 2015 sono i punti di riferimento che, già ora, prevedono l’opportunità di effettuare gli audit remoti. Pensiamo, non a carattere esclusivo, agli audit di I, II e III parte e alle aziende certificate e/o agli Organismi accreditati.

I temi del corso permettono quindi di approfondire l’opportunità di effettuare audit remoti attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie (‘strumenti ITC’, Information Technology Communcations) per l’effettuazione di interviste, tour virtuali, raccolta ed analisi di processi e documentazioni e, in generale, per la gestione totale e/o parziale di attività di auditing da remoto
Obiettivi:

- Fornire le competenze e la metodologia per la pianificazione e l’effettuazione di un audit remoto, totale o parziale

- Rimarcare i contenuti delle norme che governano l’attività di auditing, migliorando le competenze dei partecipanti del processo di audit

Sapere

Conoscenze:

- Normativa di riferimento, documenti legati ad eventi/circostanze eccezionali

- Definizioni, principi di audit, analisi rischi, obiettivi, opportunità e applicazione dell’audit remoto

- Modalità operativa di un audit remoto, dal piano di audit al report finale

- Principali sistemi di gestione per audit remoto 

- Principali competenze che il gruppo di auditor deve possedere


Saper fare

Abilità:

- Leggere e comprendere il contesto in cui l’Organizzazione opera

- Identificare, verificare e prevenire gli eventuali rischi correlati alla conduzione dell’audit in remoto nell’Organizzazione oggetto della verifica

- Comprendere le informazioni documentate dell’Organizzazione oggetto della verifica

- Conoscere la tipologia degli strumenti ICT necessari per condurre l’audit in remoto

- Gestire gli audit in remoto e i rischi correlati, dalla riunione di apertura fino a quella conclusiva.

- Conoscere gli impatti che può avere l’uso di strumenti ICT sulla validità e sull'obiettività delle informazioni raccolte

Saper essere



Competenze trasversali:
  • Flessibilità e adattamento
  • Utilizzare competenze digitali

Competenze

Saper condurre in modo corretto ed efficiente l’audit remoto di un’organizzazione tramite strumentazione ICT disponibile al fine di raccogliere informazioni, intervistare le persone di un'organizzazione oggetto dell'audit, ecc., qualora i metodi ‘face to face’ non siano possibili o desiderati. 
Criteri di valutazione:
Partecipazione al corso
Durata evento/corso(ore):
04,00
Docente:
Paolo Calveri – Membro UNI/CT 016 “Gestione per la qualità e metodi statistici” e delegato italiano in ISO per la revisione della ISO 19011:2018. Ispettore Accredia
Altre informazioni:
Modalità sincrona