Lingua
  Italiano

Orientamento e bilancio di competenze: accompagnare la persona in un percorso di autovalutazione


ASSOLAVORO

Tipo Badge:
Open Badge
Data Evento:
20/05/2021 a 28/04/2021
Descrizione:
Ottiene questo badge chi ha partecipato al modulo nei giorni 20- 21-27-28 maggio 2021
Criteri di rilascio:
Partecipazione ad almeno IL 75% della durata dell’evento
Altre informazioni:

Durata del modulo Online: 16 ore, 4 incontri da 4 ore

Docente - Dott.ssa Simona Lucherini, coach certificata, formatrice e orientatrice esperta

Destinatari Operatori di filiale, addetti alla selezione e gestione del personale, operatori di politiche attive junior o con seniority di 2 anni.

Obiettivi • Fornire strumenti e metodi per qualificare l’azione di orientamento specialistico verso i diversi target di lavoratori destinatari di politiche attive • Sperimentare il bilancio di competenze • Costruire una casetta degli attrezzi schede, modelli di azione, punti di attenzione nella definizione dei percorsi) ad uso degli operatori nella loro attività di orientamento .

Contenuti formativi Introduzione teorica sul modello dell’orientamento, il concetto di competenza e i modelli di competenza;sperimentazione di strumenti specifici quali il colloquio, i questionari di autovalutazione e le schede di sintesi per l’impostazione di un bilancio delle competenze. Career management skill: processi psicologici, emotivi e decisionali nelle scelte di carriera. Contesti di applicazione con specifico focus sui servizi per il lavoro.

Esercitazione sulla conduzione del colloquio di orientamento attraverso roleplaying, simulazioni, analisi di casi su target specifici (giovani, percettori di sostegno al reddito, soggetti svantaggiati, donne, over 50). Il bilancio di competenze: la strutturazione e la filosofia del bilancio di competenze; il bilan de compétences francese; il bilancio orientativo. Le fasi del bilancio, il dossier di bilancio; come condurre bilanci orientativi individuali e in piccoli gruppi. Il metodo narrativo e autobiografico. Esercitazione sulla conduzione di un BdC individuale e/o in gruppo; analisi di casi su target specifici (giovani, percettori di ammortizzatori sociali, soggetti svantaggiati, donne, over 50). L’intervista basata sulle competenze a supporto dell’autovalutazione della persona.