Lingua
  Italiano

Droni e innovazione didattica laboratoriale.


Associazione CIOFS Formazione Professionale

Tipo Badge:
Competence Badge
Data Evento:
12/02/2020
Descrizione:

Il progetto "Droni e innovazione didattica laboratoriale", della durata di 14 ore, mira a promuovere l’utilizzo dei droni per proporre ai propri discenti una didattica innovativa e multidisciplinare.

L’utilizzo di nuove tecnologie facilita il processo di apprendimento da parte dei discenti, soprattutto quando si tratta di strumenti innovativi capaci di modificare l’approccio alla didattica attraverso un coinvolgimento attivo ed entusiasmante. È questo il caso dei droni, il cui utilizzo coinvolge trasversalmente varie discipline: matematica, scienze, informatica, agronomia, ecc.

 

Ottiene questo badge chi partecipa al corso di formazione dal titolo "Droni e innovazione didattica e laboratoriale" e ne supera i criteri previsti per il rilascio.
Obiettivi:

Il progetto prevede attività d'aula, di volo e laboratoriali per l'applicazione didattica. Si prevede, inoltre, la progettazione e la formulazione, in gruppo, di almeno tre progetti di utilizzo dei droni nella didattica laboratoriale. I progetti verranno analizzati dal docente incaricato, con una modalità partecipata per un pieno coinvolgimento dei destinatari del percorso formativo.

 

Sapere

Conoscenze:

-S.A.P.R. - Sistema aereomobile a pilotaggio remoto (Drone);

-Normativa ENAC  e normativa europea. 


Saper fare

Abilità:

-Utilizzo in sicurezza del drone (pilotaggio e comandi);

-Applicazioni per la didattica;

-Fotografia aerea;

-Fotogrammetria e mappatura del territorio.


Saper essere



Competenze trasversali:
  • Lavorare in gruppo
  • Problem solving
  • Applicare tecnologie "4.0" per innovare processi

Competenze

-Utilizzare, ai fini didattici, uno strumento “affascinante” e qualificante dal punto di vista professionale per gli allievi e per i docenti;

-Aumentare la motivazione ed il coinvolgimento della classe;

-Accrescere l'attenzione e la partecipazione;

-Stimolare la didattica cooperativa;

-Avere maggiore possibilità di personalizzare il proprio lavoro;

-Innovare la didattica;

-Aumentare la motivazione e la partecipazione, sia dei formatori che degli allievi;

-Favorire il successo nei processi di apprendimento;

-Facilitare la personalizzazione dell'attività formativa.

Criteri di valutazione:

Come modalità di rilevazione delle conoscenze e delle competenze, al termine del percorso, viene

somministrato, a ciascuno dei partecipanti, un questionario a risposta multipla, con domande inerenti la normativa e l’utilizzo dei droni. 

Ottiene il badge chi supera la prova di valutazione.
Durata evento/corso(ore):
14
Docente:
Daniele GAVIOLI