Lingua
  Italiano

Fai qualcosa di diverso


ASSOLAVORO

Tipo Badge:
Competence Badge
Descrizione:
Nella società del XXI secolo il lavoro genera nelle persone ansia e insicurezza, il nuovo mercato del
lavoro non offre più stabilità dell’impiego né le organizzazioni rappresentano una base sicura per
costruire la propria vita e progettare il proprio futuro. È un nuovo scenario caratterizzato da lavoro
flessibile e organizzazioni fluide dove i lavoratori affrontano lo sviluppo della propria carriera
professionale con difficoltà, preoccupazioni. Affrontano momenti di transizione da un posto di
lavoro ad un altro, da un ruolo professionale ad un altro sempre più frequentemente, la carriera
non è considerata come un impegno per tutta la vita con unico datore di lavoro, ma come
un’offerta di abilità e competenze destinate a differenti datori di lavoro. In questo contesto di
mercato del lavoro, gli interventi per le persone in cerca di nuove opportunità professionali, come
l’orientamento professionale e le politiche attive del lavoro, richiedono nuovi approcci e nuovi
strumenti per aiutare i lavoratori a progettare in modo più adeguato la loro vita.
L’integrazione della metodologia più propria dell’orientamento professionale con metodi e
strumenti più orientati al career coaching e careeer counseling permette di aumentare la
consapevolezza del cambiamento professionale, riconoscere e valorizzare le risorse personali in
funzione dell’obiettivo professionale. Ottiene questo badge chi partecipa al corso “ Orientamento
e coaching” e ne supera i criteri di valutazione che misurano la conoscenza degli elementi
caratterizzanti e distintivi la relazione di aiuto orientativa; la conoscenza e il saper utilizzare gli
strumenti proposti per la gestione del cambiamento personale e professionale in un percorso di
orientamento professionale individuale o di gruppo.
Obiettivi:

• Promuovere la consapevolezza del cambiamento professionale
• Saper sostenere il cliente nella definizione del proprio progetto professionale
• Saper utilizzare esercizi e strumenti per la gestione del cambiamento in un intervento
orientativo individuale o di gruppo

Sapere

Conoscenze:
 Coaching e counseling : le caratteristiche della relazione di aiuto

 I principali modelli e approcci del coaching e del counseling nel contesto orientativo e di
sviluppo della carriera
 La mappa del cambiamento di Porchaska , Norcross e Di Clemente
 Gli strumenti della PNL, Gestalt e tecniche espressive e creative per la gestione del
cambiamento:
o I miei Puntini
o Ti ringrazio perché
o Figure Guida e Modelling
o La mappa non è il territorio
o Le domande guida per il cambiamento
o I metaprogrammi principali nella ricerca del lavoro
o L’Anagramma del nome

Saper fare

Abilità:

Saper applicare le conoscenze e gli strumenti proposti in aula:

     Co-creare la relazione con il cliente: creare un ambiente sicuro e di supporto creando una relazione basata sulla fiducia e il rispetto reciproco; sostenere l’alleanza operativa con il cliente rispetto ai suoi bisogni espliciti ed impliciti; offrire supporto continuo e incoraggiare nuovi comportamenti e azione del cliente, compresi quelli che coinvolgono l’assunzione di rischi e la paura di fallire.

     Creare consapevolezza: saper integrare e valutare i bisogni della persona, offrire possibili opportunità di interpretazione e stimoli che aiutino il cliente a sviluppare consapevolezza rispetto al proprio progetto professionale.

     Gestire il cambiamento professionale: saper porre domande potenti che fanno emergere le informazioni necessarie per acquisire maggiore chiarezza rispetto agli obiettivi, ai desideri, alle motivazioni del cambiamento; saper progettare azioni con il cliente durante gli incontri e generare nuove azioni e comportamenti finalizzate a raggiungere il cambiamento desiderato


Saper essere



Competenze trasversali:
  • Capacità comunicativa (scritta e orale)
  • Flessibilità e adattamento
  • Capacità di lavorare in autonomia
  • Capacità di risolvere i problemi

Competenze

Saper co-costruire un piano di azione personalizzato centrato sulle risorse personali del cliente che sia coerente con gli obiettivi concordati nell’aderire alla politica attiva

Sostenere la proattività del cliente attraverso la messa in pratica di nuovi comportamenti finalizzati alla realizzazione del progetto professionale

Comprendere la centralità del processo di autoconsapevolezza come innesco motivante per sostenere il cambiamento e il risultato del percorso di politica attiva

Sostenere l’acquisizione di autoconsapevolezza e autoriflessività sulle competenze trasversali attuali e potenziali in funzione dei propri obiettivi professionali

Criteri di valutazione:

Il partecipante deve dimostrare di aver sviluppato le seguenti capacità:

  • Creare la relazione con il cliente: creare un ambiente sicuro e di supporto creando una relazione basata sulla fiducia e il rispetto reciproco; sostenere l’alleanza operativa con il cliente rispetto ai suoi bisogni espliciti ed impliciti; offrire supporto continuo e incoraggiare nuovi comportamenti e azione del cliente, compresi quelli che coinvolgono l’assunzione di rischi e la paura di fallire. Per raggiungere questa prima capacità il partecipante è tenuto a svolgere il Caso 1: Marco il 50 enne che aveva un ruolo.
  • Creare consapevolezza: saper integrare e valutare i bisogni della persona, offrire possibili opportunità di interpretazione e stimoli che aiutino il cliente a sviluppare consapevolezza rispetto al proprio progetto professionale. Per raggiungere questa capacità il partecipante deve svolgere il Caso 2: Andrea C., il giovane che cerca un lavoro e desidera altro al punto 1.
  • Gestire il cambiamento professionale: saper porre domande potenti che fanno emergere le informazioni necessarie per acquisire maggiore chiarezza rispetto agli obiettivi, ai desideri, alle motivazioni del cambiamento; saper progettare azioni con il cliente durante gli incontri e generare nuove azioni e comportamenti finalizzate a raggiungere il cambiamento desiderato. Per raggiungere questa capacità il partecipante dovrà terminare i Casi 1 e 2 ai rispettivi punti 2.
Durata evento/corso(ore):
18
Docente:
Simona Lucherini